OSS – Operatore Socio Sanitario

Date del corso

  • Pavia: prossimo corso a marzo 2019. Iscrizioni aperte.

Quanto dura?

Il percorso ha una durata di 1000 ore complessive, di cui:

  • 450 ore di teoria
  • 100 ore di esercitazione
  • 450 ore di stage

È richiesta una frequenza di almeno il 90% delle ore complessive per l’accesso all’esame finale, che prevede una prova scritta, una prova orale e una esercitazione pratica in presenza di una commissione nominata da Regione Lombardia, al fine del rilascio dell’Attestato di Competenze che ha validità nazionale.

Quanto costa?

Il costo complessivo è di € 1970, di cui € 270 da versare all’iscrizione.

Cosa serve per iscriversi?

  • Aver compiuto il 18° anno di età
  • Possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado oppure qualifica professionale oppure qualifica di ASA o OTA.

Inoltre, per gli stranieri:

  • copia conforme all’originale del titolo di studio posseduto all’estero con traduzione asseverata dello stesso e dichiarazione di valore
  • capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana. La conoscenza della lingua verrà valutata attraverso un test d’ingresso svolto dall’Ente in cui si realizza il percorso.

Profilo Professionale

L’OSS è un operatore che svolge attività mirate a soddisfare i bisogni primari della persona e a favorire il suo benessere e la sua autonomia. L’OSS opera nel contesto sociale e sanitario, quindi in strutture ospedaliere, residenziali e domiciliari in collaborazione con altri operatori professionali. È figura di supporto per il personale infermieristico nelle èquipes assistenziali.

Moduli Formativi

Area Legislativo Istituzionale

  • Diritto del lavoro e privacy
  • Legislazione socio-sanitaria
  • Etica professionale e socio-sanitaria
  • Sicurezza e rischio clinico

Area Psicologica e Sociale

  • Orientamento iniziale e profilo dell’OSS
  • Comunicazione e relazione di aiuto
  • Elementi di Psicologia e Sociologia
  • Assessment e gruppi di lavoro
  • Metodologia del lavoro sanitario
  • Metodologia del lavoro sociale
  • Orientamento finale

Area Igienico Sanitaria

  • Anatomia e Fisiologia
  • Principi di Patologia
  • Igiene e Microbiologia
  • Igiene ambientale
  • Scienze dell’alimentazione e dietetica
  • Puericultura e Pediatria

Area Tecnico-Operativa

  • Organizzazione del lavoro
  • Bisogno di eliminazione
  • Malnutrizione e alimentazione assistita
  • Igiene personale e cure igieniche
  • Riabilitazione e mobilizzazione
  • Wound Care: ferite, lesioni cutanee, bendaggi
  • Parametri vitali e bioumorali
  • Primo soccorso e BLS
  • Assistenza alla persona nella fase terminale della vita
  • Assistenza alla persona anziana
  • Assistenza alla persona con disagio mentale ed handicap
  • Assistenza domiciliare
  • Farmacologia
  • Farmacoterapia
  • Stress lavoro-correlato
  • Seminario “Le dipendenze”
  • Seminario “Le malattie oncologiche”
  • Seminario “La disabilità motoria”
  • Seminario “Le malattie neurologiche”
  • Rielaborazione del tirocinio e preparazione tesina
  • Elementi di Informatica
  • Rielaborazione tirocini
  • Esercitazioni pratiche

Tre tirocini formativi, uno di natura Socio Assistenziale e due di natura Sanitaria.